Hit enter to search or ESC to close

NUOVO SERVICE SISALUTE

Il 3 giugno 2024 FASIIL passa al nuovo service SISALUTE (società del Gruppo Unipolcontrollata al 100% da UniSalute Spa). Dal 4 maggio al 2 giugno le funzionalitàdel Fondo saranno limitate alle sole funzioni di consultazione sia per le aziende siaper gli assistiti. Leggi le comunicazioni dedicate con tutte le indicazioni operative.

CREDENZIALI ACCESSO NUOVA AREA RISERVATA AZIENDE

Con riferimento a quanto in oggetto, si informa che ogni azienda iscritta al Fondo riceverà nei prossimi giorni una mail – da fasiil@unipolsaiserviziprevidenziali.it all’indirizzo di posta elettronica già comunicato al Fondo – con la password per il primo accesso all’Area Riservata su www.fasiil.it, gestita con il nuovo service amministrativo SISalute (cfr. nostra comunicazione Prot. n. ...

NUOVO SERVICE

Facendo seguito a quanto anticipato con il Report del CdA 15.03.2024 che ha deliberato la scelta di SISALUTE (società del Gruppo Unipol controllata al 100% da UniSalute Spa), in qualità di Service amministrativo del Fondo FASIIL a partire dal 3^ giugno 2024, si comunica che ai fini del passaggio al nuovo service sarà necessario un ...

CONTRIBUTI 2° TRIMESTRE 2024. MODALITÀ DI PAGAMENTO ED ISTRUZIONI OPERATIVE NUOVA AREA RISERVATA AZIENDALE

Con riferimento all’oggetto della presente, si conferma che la scadenza del pagamento dei contributi FASIIL relativi al 2° trimestre è il 20 luglio 2024.Si ricorda che il pagamento deve avvenire di norma mediante la procedura Sepa Direct Debit (SDD) e che a partire dal 1° trim. 2024 la quota mensile a carico dell’azienda per ogni ...

PER GLI ASSISTITI

Dal 4 maggio al 2 giugno 2024 non è possibile usufruire di prestazioni sanitarie informa diretta presso le strutture del Network PosteProtezione né caricare nellapropria area riservata la documentazione delle prestazioni in forma indiretta. Gliassistiti possono scaricare gli estratti conto e consultare la propria area riservatasenza movimentarla.

PER LE AZIENDE

Dal 4 maggio al 2 giugno 2024 le aziende NON DEVONO REGISTRARE variazioni anagrafiche dei dipendenti (iscrizioni, cessazioni, sospensioni, iscrizione/cessazionenucleo familiare). Eventuali modifiche registrate in questo periodo non sarannoriportate all’apertura del portale del 3 giugno 2024.